ZF Aftermarket nel mondo -

il vostro partner, dovunque vi troviate

Voi siete qui:

Voi siete qui:

worldmap


Italia

Italia

Identificazione e riparazione dei danni
al telaio e al sistema sterzante

Una guida non previdente e l’accumulo di sporco aumentano notevolmente il rischio di usura dei componenti del telaio e dello sterzo importanti per la sicurezza. Le officine devono prestare attenzione ai danni tipici e porre rimedio ai difetti. Se componenti del telaio o dello sterzo vengono danneggiati, chi è al volante deve aspettarsi un peggioramento della guidabilità del proprio veicolo. Gli esperti di ZF Aftermarket consigliano pertanto le officine di informare i loro clienti dell’importanza di ispezioni regolari. Molti componenti possono essere interessati.

Una guida non previdente e l’accumulo di sporco aumentano notevolmente il rischio di usura dei componenti del telaio e dello sterzo importanti per la sicurezza. Le officine devono prestare attenzione ai danni tipici e porre rimedio ai difetti. Se componenti del telaio o dello sterzo vengono danneggiati, chi è al volante deve aspettarsi un peggioramento della guidabilità del proprio veicolo. Gli esperti di ZF Aftermarket consigliano pertanto le officine di informare i loro clienti dell’importanza di ispezioni regolari. Molti componenti possono essere interessati.

Controllo di soffietti in gomma, guarnizioni anulari e anelli di fissaggio

I meccanici devono controllare in particolare l’usura, danni o perdite dei soffietti in gomma dei giunti. La penetrazione di eventuali spruzzi d’acqua infatti rimuove lo speciale stratodi grasso e ciò consente alle particelle di sporco di entrare nel giunto. Queste particelle distruggono la sede sferica interna in plastica e danneggiano sia il perno sferico che l’alloggiamento del giunto. Ciò significa che il gioco del giunto non è più conforme agli standard. Nello sterzo, occorre prestare particolare attenzione alla barra di accoppiamento: a parte i soffietti in gomma, è necessario controllare se la guarnizione anulare dello sterzo è danneggiata. Anche gli anelli di fissaggio a molla devono essere controllati per identificare prontamente la comparsa di ruggine.

Controllo di soffietti in gomma, guarnizioni anulari e anelli di fissaggio

I meccanici devono controllare in particolare l’usura, danni o perdite dei soffietti in gomma dei giunti. La penetrazione di eventuali spruzzi d’acqua infatti rimuove lo speciale stratodi grasso e ciò consente alle particelle di sporco di entrare nel giunto. Queste particelle distruggono la sede sferica interna in plastica e danneggiano sia il perno sferico che l’alloggiamento del giunto. Ciò significa che il gioco del giunto non è più conforme agli standard. Nello sterzo, occorre prestare particolare attenzione alla barra di accoppiamento: a parte i soffietti in gomma, è necessario controllare se la guarnizione anulare dello sterzo è danneggiata. Anche gli anelli di fissaggio a molla devono essere controllati per identificare prontamente la comparsa di ruggine.

Conseguenze del contatto con il marciapiede

Nel telaio, il giunto di supporto, i bracci di comando e lo stabilizzatore possono essere gravemente danneggiati da corrosione, corpi estranei o accumulo di sporco. Anche guidare sui marciapiedi può spesso essere causa di difetti. Le conseguenze del danno compromettono notevolmente la maneggevolezza del veicolo e quindi la sicurezza. A parte ciò, spesso causano una maggior usura degli altri componenti del telaio nonché un’usura irregolare dei pneumatici e un peggioramento del comfort di marcia. Ciò comporta un maggior rischio di incidenti e ulteriori costi di riparazione.

Conseguenze del contatto con il marciapiede

Nel telaio, il giunto di supporto, i bracci di comando e lo stabilizzatore possono essere gravemente danneggiati da corrosione, corpi estranei o accumulo di sporco. Anche guidare sui marciapiedi può spesso essere causa di difetti. Le conseguenze del danno compromettono notevolmente la maneggevolezza del veicolo e quindi la sicurezza. A parte ciò, spesso causano una maggior usura degli altri componenti del telaio nonché un’usura irregolare dei pneumatici e un peggioramento del comfort di marcia. Ciò comporta un maggior rischio di incidenti e ulteriori costi di riparazione.

Regolare ispezione del veicolo

ZF Aftermarket raccomanda attrezzi speciali per un’ispezione facile e professionale o lo smontaggio dei giunti di supporto. Ciò riduce al minimo il rischio di lesioni e i costi di riparazione. ZF Aftermarket si sente in dovere di richiamare l’attenzione sulla necessità di ispezioni regolari del veicolo: dopo tutto, lo scopo è quello di migliorare la sicurezza stradale.

Regolare ispezione del veicolo

ZF Aftermarket raccomanda attrezzi speciali per un’ispezione facile e professionale o lo smontaggio dei giunti di supporto. Ciò riduce al minimo il rischio di lesioni e i costi di riparazione. ZF Aftermarket si sente in dovere di richiamare l’attenzione sulla necessità di ispezioni regolari del veicolo: dopo tutto, lo scopo è quello di migliorare la sicurezza stradale.

Ulteriori informazioni