Il "Concentric Clutch Actuation System", in breve ConAct, è un sistema di azionamento pneumatico a controllo elettronico della frizione per veicoli industriali. Questo consiglio per l'officina illustra i motivi per cui è necessario calibrare l'attuatore della frizione ConAct.

Struttura


Il sistema di azionamento della frizione standard è attualmente costituito da diversi componenti:

  • attuatore pneumatico della frizione
  • forcella di disinnesto
  • tubo di guida
  • perno di disinnesto

Ognuno di questi componenti aumenta il rischio di guasti. SACHS sostituisce pertanto l'azionamento della forcella a trazione con attuatore pneumatico della frizione, forcella e perno di disinnesto con un cilindro di disinnesto pneumatico a spinta che è posizionato concentricamente attorno all'albero d'entrata del cambio. Il passaggio a un azionamento a spinta facilita il montaggio del cambio sul motore.

Funzione


ConAct aziona la frizione tramite un cilindro di disinnesto pneumatico concentrico, la cui corsa è regolata con precisione tramite una valvola speciale. Il sistema registra automaticamente i dati trasmessi dal bus CAN, come velocità di motore e cambio o posizione del pedale dell'acceleratore e utilizza questi dati per determinare la posizione di disinnesto ottimale. In questo modo il conducente viene agevolato in situazioni di guida impegnative, come manovra, partenza in salita con un carico pesante o su fondo sdrucciolevole.

Struttura tecnica del sistema di azionamento pneumatico della frizione SACHS ConAct


1. Sensore di corsa

2. Valvola di comando elettropneumatica

3. Elettronica del cambio o del veicolo

4. Cilindro di disinnesto ConAct

5. Disco frizione

6. Spingidisco

7. Albero d’entrata del cambio

Struttura tecnica SACHS ConAct

Vantaggi di ConAct


  • Semplificazione del lavoro del conducente, in particolare in combinazione con cambi automatici
  • Riduzione delle interfacce esterne del cambio
  • Montaggio facilitato grazie all'esecuzione a spinta
  • Riduzione dei costi di manutenzione poiché l'impianto idraulico diventa superfluo
  • Ridotto peso del sistema

Taratura dell'attuatore della frizione


L'attuatore della frizione ConAct deve essere tarato con un tester diagnostico adeguato dopo l'installazione. Osservare le specifiche del costruttore del veicolo. La taratura dell'attuatore della frizione è richiesta per i seguenti motivi:

  • processo di apprendimento per il sensore di corsa
  • determinazione dell'usura tramite la centralina di comando
  • compensazione della corsa a vuoto
  • tempo d'intervento più rapido
  • partenza agevole
  • comfort di manovra
  • apprendimento del "kiss point" (il momento in cui la frizione si innesta lentamente e la forza viene trasmessa all'albero d'entrata del cambio)

Se dopo una riparazione ConAct non viene ritarato, potrebbe apparire un messaggio d'errore sul display del veicolo. In fase di partenza la frizione potrebbe incepparsi e potrebbe risultare difficile manovrare il veicolo sotto carico.

Problemi di taratura del sistema di disinnesto della frizione


Problemi di taratura del sistema di disinnesto della frizione possono essere dovuti al fatto che la riserva di aria compressa del veicolo è insufficiente o che la pressione dell'aria è troppo bassa a causa dell'imbrattamento del filtro dell'aria a maglia fine o grossa.

Prodotti e servizi SACHS correlati


ConAct


Più comfort, meno usura: il sistema di azionamento pneumatico della frizione SACHS ConAct.

Tutto ciò che devi sapere su SACHS ConAct
SACHS ConAct

Volano bimassa


Riduzione delle vibrazioni con il volano bimassa SACHS.

Ciò che devi sapere sul volano bimassa SACHS
hero image

Consiglio di SACHS per l'officina: Sostituzione della frizione


Osservando soltanto alcuni dettagli decisivi durante la sostituzione della frizione, nella maggior parte dei casi è possibile risparmiare molto tempo e costi evitando clienti insoddisfatti.

Al consiglio per l'officina: "Sostituzione della frizione"
Installazione della frizione