ZF Aftermarket nel mondo:

il vostro partner, dovunque vi troviate

Voi siete qui:

ITALIA Italiano

State attualmente visitando il sito web globale di ZF Aftermarket. All’interno dei nostri siti web locali, troverete maggiori informazioni relative ai diversi mercati:

AFTERMARKET |

Voi siete qui:

ITALIA Italiano

State attualmente visitando il sito web globale di ZF Aftermarket. All’interno dei nostri siti web locali, troverete maggiori informazioni relative ai diversi mercati:

worldmap

AFTERMARKET |

Siete alla ricerca di informazioni aziendali su ZF Friedrichshafen AG?

Visitate il sito web aziendale.


ITALIA

ITALIA

Nidec Shimpo

Nidec Shimpo

La gamma completa di riduttori epicicloidali Shimpo

Nidec Shimpo

partner in Meccatronica

NIDEC-SHIMPO si è affermata nel tempo come fornitore leader di tecnologie e soluzioni per la trasmissione del moto.

Fondata nel 1952, Shimpo ha la sua sede centrale ed il principale stabilimento di produzione a Kyoto, in Giappone. Con radici tradizionali che partono dallo sviluppo di trasmissioni meccaniche a velocità variabile, Shimpo è cresciuta fino a produrre un ampio portafoglio di componenti, sistemi e servizi relativi alla trasmissione del moto.

Nel 1994 la società è stata acquisita dalla NIDEC CORPORATION ed è diventata formalmente nota come Nidec-Shimpo.
Nidec-Shimpo ha iniziato a concentrarsi sui sempre crescenti fabbisogni dell'industria mentre il mercato mondiale del Motion Control e dei servomotori cresceva velocemente.
Poco dopo l'acquisizione, è iniziata la costruzione dello stabilimento di produzione all'avanguardia di Nidec-Shimpo a Ping Hu in Cina, a circa due ore da Shanghai.

Oggi Nidec-Shimpo produce oltre 30.000 riduttori di velocità per servomotori al mese.
Ancora più impressionante dei volumi di produzione è l’elevato e stabile livello di qualità. Nidec-Shimpo continua a sviluppare prodotti affidabili e di alta qualità per soddisfare la richiesta del mercato di sempre maggiori livelli di precisione, con un rapporto qualità/prezzo che consenta ai clienti di essere competitivi nell'arena globale.

Nidec-Shimpo ha canali di distribuzione che coprono il globo con magazzini e sedi di servizio in tutta l'Asia-Pacifico, in Europa e nelle Americhe - in più di 30 località.

Alla fine del 2016, la Divisione Aftermarket del Gruppo ZF ha stretto un accordo di distribuzione con Nidec-Shimpo, per garantire una sempre maggiore presenza commerciale e tecnica in Europa.

NIDEC-SHIMPO si è affermata nel tempo come fornitore leader di tecnologie e soluzioni per la trasmissione del moto.

Fondata nel 1952, Shimpo ha la sua sede centrale ed il principale stabilimento di produzione a Kyoto, in Giappone. Con radici tradizionali che partono dallo sviluppo di trasmissioni meccaniche a velocità variabile, Shimpo è cresciuta fino a produrre un ampio portafoglio di componenti, sistemi e servizi relativi alla trasmissione del moto.

Nel 1994 la società è stata acquisita dalla NIDEC CORPORATION ed è diventata formalmente nota come Nidec-Shimpo.
Nidec-Shimpo ha iniziato a concentrarsi sui sempre crescenti fabbisogni dell'industria mentre il mercato mondiale del Motion Control e dei servomotori cresceva velocemente.
Poco dopo l'acquisizione, è iniziata la costruzione dello stabilimento di produzione all'avanguardia di Nidec-Shimpo a Ping Hu in Cina, a circa due ore da Shanghai.

Oggi Nidec-Shimpo produce oltre 30.000 riduttori di velocità per servomotori al mese.
Ancora più impressionante dei volumi di produzione è l’elevato e stabile livello di qualità. Nidec-Shimpo continua a sviluppare prodotti affidabili e di alta qualità per soddisfare la richiesta del mercato di sempre maggiori livelli di precisione, con un rapporto qualità/prezzo che consenta ai clienti di essere competitivi nell'arena globale.

Nidec-Shimpo ha canali di distribuzione che coprono il globo con magazzini e sedi di servizio in tutta l'Asia-Pacifico, in Europa e nelle Americhe - in più di 30 località.

Alla fine del 2016, la Divisione Aftermarket del Gruppo ZF ha stretto un accordo di distribuzione con Nidec-Shimpo, per garantire una sempre maggiore presenza commerciale e tecnica in Europa.