ZF Aftermarket nel mondo -

il vostro partner, dovunque vi troviate

Voi siete qui:

Italia Italiano

Voi siete qui:

Italia Italiano
worldmap

Note

The page you are navigating to is not optimized for mobile devices.
Do you want to proceed?

Proceed

Italia

Italia

Competenza LEMFÖRDER nel primo equipaggiamento
Dallo sviluppo al lancio sul mercato

Lavorazione di alloggiamenti per bracci di comando in alluminio

Siamo esperti in primo equipaggiamento, perché siamo il primo equipaggiamento.

Ogni pezzo di ricambio LEMFÖRDER è sottoposto a un lungo e complesso processo di sviluppo prima di essere lanciato sul mercato. Date un'occhiata al nostro reparto di sviluppo e vedrete perché la nostra decennale esperienza nel primo equipaggiamento e le nostre conoscenze all'avanguardia fanno la differenza.

Ogni pezzo di ricambio LEMFÖRDER è sottoposto a un lungo e complesso processo di sviluppo prima di essere lanciato sul mercato. Date un'occhiata al nostro reparto di sviluppo e vedrete perché la nostra decennale esperienza nel primo equipaggiamento e le nostre conoscenze all'avanguardia fanno la differenza.

Simulazione generale del veicolo ADAMS
Simulazione generale del veicolo ADAMS

Ricerca e sviluppo

Per sviluppare un componente per sistemi autotelaio si parte da un abbozzo sullo schermo. I nostri ingegneri altamente specializzati, in collaborazione con i costruttori del veicolo, determinano i requisiti del materiale, la geometria, il progetto e la configurazione dei punti di fissaggio per ogni componente da sviluppare. Si tiene conto anche dei requisiti previsti riguardanti le forze in azione e dello spazio di installazione disponibile, nonché dell'interazione con i componenti del telaio direttamente collegati. Il costruttore del veicolo imposta questi parametri in un capitolato d'oneri.

Poi vengono eseguite le prime simulazioni a computer, ad es. analisi di forza FEM. Una volta terminate con successo, il processo di progettazione passa alla fase successiva, che consiste nella costruzione dei prototipi iniziali.

Simulazione generale del veicolo ADAMS
Simulazione generale del veicolo ADAMS

Ricerca e sviluppo

Per sviluppare un componente per sistemi autotelaio si parte da un abbozzo sullo schermo. I nostri ingegneri altamente specializzati, in collaborazione con i costruttori del veicolo, determinano i requisiti del materiale, la geometria, il progetto e la configurazione dei punti di fissaggio per ogni componente da sviluppare. Si tiene conto anche dei requisiti previsti riguardanti le forze in azione e dello spazio di installazione disponibile, nonché dell'interazione con i componenti del telaio direttamente collegati. Il costruttore del veicolo imposta questi parametri in un capitolato d'oneri.

Poi vengono eseguite le prime simulazioni a computer, ad es. analisi di forza FEM. Una volta terminate con successo, il processo di progettazione passa alla fase successiva, che consiste nella costruzione dei prototipi iniziali.

Prototipazione

I prototipi iniziali sono generalmente fresati da un blocco solido. I modelli 3D forniti dallo sviluppo vengono preparati appositamente per le macchine CNC.

Qui la creatività e la precisione assoluta sono all'ordine del giorno.

Ciò che fino a quel momento esisteva soltanto virtualmente all'interno di un computer viene ora trasformato in qualcosa di reale e tangibile.

Dopo l'approvazione del pezzo, si passa alla produzione di piccole quantità da utensili prossimi alla produzione (ad es. bracci di comando forgiati).

Fresatura dal blocco solido
Fresatura dal blocco solido

Prototipazione

I prototipi iniziali sono generalmente fresati da un blocco solido. I modelli 3D forniti dallo sviluppo vengono preparati appositamente per le macchine CNC.

Qui la creatività e la precisione assoluta sono all'ordine del giorno.

Ciò che fino a quel momento esisteva soltanto virtualmente all'interno di un computer viene ora trasformato in qualcosa di reale e tangibile.

Dopo l'approvazione del pezzo, si passa alla produzione di piccole quantità da utensili prossimi alla produzione (ad es. bracci di comando forgiati).

Fresatura dal blocco solido
Fresatura dal blocco solido

Tutti i componenti singoli e i componenti per sistemi autotelaio preassemblati vengono misurati, vengono analizzate le proprietà dei materiali e si controllano e documentano tutti i valori funzionali seguendo il capitolato d'oneri.

Quindi i prototipi vengono testati in laboratorio e su veicoli di prova, fino a quando arrivano a rispettare i requisiti e i desideri del costruttore del veicolo.

In questo modo si producono più di 15.000 prototipi all'anno.

Per accollarsi i costi associati a tutto ciò serve un'azienda rinomata che abbia operato con successo sul mercato per molti anni.

Misura dei componenti con banco di misura coordinato
Misura dei componenti con banco di misura coordinato

Tutti i componenti singoli e i componenti per sistemi autotelaio preassemblati vengono misurati, vengono analizzate le proprietà dei materiali e si controllano e documentano tutti i valori funzionali seguendo il capitolato d'oneri.

Quindi i prototipi vengono testati in laboratorio e su veicoli di prova, fino a quando arrivano a rispettare i requisiti e i desideri del costruttore del veicolo.

In questo modo si producono più di 15.000 prototipi all'anno.

Per accollarsi i costi associati a tutto ciò serve un'azienda rinomata che abbia operato con successo sul mercato per molti anni.

Misura dei componenti con banco di misura coordinato
Misura dei componenti con banco di misura coordinato
Banco di prova sistema di assi
Banco di prova sistema di assi

Prova e validazione

Raggiungiamo il nostro obiettivo della massima qualità attraverso diverse procedure di prova, che vanno di gran lunga al di là degli standard normalmente reperibili sul mercato. Oltre ai molti studi effettuati nei nostri laboratori di ricerca e sviluppo, tutti i prodotti LEMFÖRDER vengono sottoposti a prove di carico intensive in condizioni reali. Si controllano i seguenti fattori critici:

  • Coppia di spunto
  • Coppia di rotazione e ribaltamento
  • Elasticità radiali e assiali
  • Forza di trazione e spinta del perno sferico
  • Forze di flessione

Se determinati valori misurati non rientrano nelle tolleranze richieste, il comfort può essere seriamente compromesso. Le variabili fisiche osservate forniscono anche informazioni sull'usura e sulla sicurezza dei componenti testati.

Banco di prova sistema di assi
Banco di prova sistema di assi

Prova e validazione

Raggiungiamo il nostro obiettivo della massima qualità attraverso diverse procedure di prova, che vanno di gran lunga al di là degli standard normalmente reperibili sul mercato. Oltre ai molti studi effettuati nei nostri laboratori di ricerca e sviluppo, tutti i prodotti LEMFÖRDER vengono sottoposti a prove di carico intensive in condizioni reali. Si controllano i seguenti fattori critici:

  • Coppia di spunto
  • Coppia di rotazione e ribaltamento
  • Elasticità radiali e assiali
  • Forza di trazione e spinta del perno sferico
  • Forze di flessione

Se determinati valori misurati non rientrano nelle tolleranze richieste, il comfort può essere seriamente compromesso. Le variabili fisiche osservate forniscono anche informazioni sull'usura e sulla sicurezza dei componenti testati.

Camera di simulazione ambientale
Camera di simulazione ambientale

I requisiti per questi componenti sono diventati molto più severi negli ultimi anni. Questo si ripercuote sia sui metodi di prova che sulla durata delle prove. Le prove sono più numerose e più lunghe. I prodotti devono soddisfare sempre più requisiti anche a causa della globalizzazione dei mercati.

Ad esempio, la tenuta dei componenti viene testata in simulazione ambientale a temperature che variano da -40 C a +100 C. Oltre all'acqua pura, per le prove si utilizza anche acqua salata o una soluzione salina concentrata.

Allo stesso modo, si simulano anche i carichi del passaggio attraverso un autolavaggio (ca. 10 bar) e attraverso un'idropulitrice (fino a 100 bar con una temperatura dell'acqua di 80°C).

Il sistema da un lato deve essere a tenuta dalla pressione dell'acqua, ma dall'altro deve anche essere collegato saldamente a livello meccanico, in modo che la pressione dell'acqua non possa fare leva sulla guarnizione anulare.

Camera di simulazione ambientale
Camera di simulazione ambientale

I requisiti per questi componenti sono diventati molto più severi negli ultimi anni. Questo si ripercuote sia sui metodi di prova che sulla durata delle prove. Le prove sono più numerose e più lunghe. I prodotti devono soddisfare sempre più requisiti anche a causa della globalizzazione dei mercati.

Ad esempio, la tenuta dei componenti viene testata in simulazione ambientale a temperature che variano da -40 C a +100 C. Oltre all'acqua pura, per le prove si utilizza anche acqua salata o una soluzione salina concentrata.

Allo stesso modo, si simulano anche i carichi del passaggio attraverso un autolavaggio (ca. 10 bar) e attraverso un'idropulitrice (fino a 100 bar con una temperatura dell'acqua di 80°C).

Il sistema da un lato deve essere a tenuta dalla pressione dell'acqua, ma dall'altro deve anche essere collegato saldamente a livello meccanico, in modo che la pressione dell'acqua non possa fare leva sulla guarnizione anulare.

Prova di guida

Dopo la convalida sul banco di prova, il passaggio finale dello sviluppo riguarda la prova su strada sui percorsi di prova delle case automobilistiche validi per l'approvazione. I componenti vengono sottoposti a prove approfondite durante prove di guida in svariate condizioni climatiche e di strada. Si prendono in considerazione tutte le situazioni di guida immaginabili, tutte le comuni superfici stradali e i diversi stili di guida.

Veicolo su percorso di prova
Veicolo su percorso di prova

Prova di guida

Dopo la convalida sul banco di prova, il passaggio finale dello sviluppo riguarda la prova su strada sui percorsi di prova delle case automobilistiche validi per l'approvazione. I componenti vengono sottoposti a prove approfondite durante prove di guida in svariate condizioni climatiche e di strada. Si prendono in considerazione tutte le situazioni di guida immaginabili, tutte le comuni superfici stradali e i diversi stili di guida.

Veicolo su percorso di prova
Veicolo su percorso di prova